Hi-Tech

Alphabet taglia il traguardo dei 1.000 miliardi di capitalizzazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche Alphabet, la holding che controlla Google, rientra nel ristretto numero di aziende che hanno superato il traguardo dei 1.000 miliardi di capitalizzazione. E' la quarta azienda tecnologica statunitense a raggiungere il rilevante risultato: nell'ordine, a riuscire nell'impresa sono state Apple (agosto 2018), Amazon (settembre 2018) e Microsoft (aprile 2019).

La società, guidata da dicembre scorso da Sundar Pichai, dopo il passo indietro dei co-fondatori, ha centrato l'obiettivo ieri quando, alla fine della giornata di contrattazioni, il valore ha registrato un aumento dello 0,87% raggiungendo quota 1.451,70 dollari ad azione.

E' bene ricordare che la capitalizzazione è un indicatore mutevole, essendo, in sintesi, il risultato della moltiplicazione del numero di azioni per il loro valore attuale. Come avvenuto nel caso delle altre aziende tecnologiche citate in apertura, anche Alphabet potrebbe quindi veder scendere tale parametro sotto la soglia dei 1.000 miliardi in futuro, a causa di un'oscillazione del valore azionario determinato da una qualsiasi dinamica che incide sul mercato.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker