Hi-Tech

Khronos Group rilascia le specifiche per le API Vulkan 1.2

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sono passati circa quattro anni dall'annuncio della versione 1.0 dell'API grafica Vulkan, le prime in grado di utilizzare le architetture multi-core dell'epoca, decretando di fatto la fine delle "vecchie" librerie OpenGL. La possibilità di accedere alle risorse hardware della GPU ha dato come risultato una maggior ottimizzazione delle performance videoludiche, sgravando in questo modo la CPU, dai carichi di lavoro più pesanti.

Nel 2018 è arrivata la revisione 1.1, che ha introdotto miglioramenti e l'aggiunta di tutta una serie di estensioni. Ora, a distanza di due anni dal primo aggiornamento, Khronos Group ha ufficializzato le specifiche per le nuove API Vulkan 1.2, compiendo un ulteriore passo avanti verso il futuro dell'intrattenimento.

Le novità delle Vulkan 1.2 non dicono molto all'utente finale, ma riguardano principalmente il mondo degli sviluppatori, grazie all'introduzione di ulteriori estensioni 23 per essere precisi – che contribuiranno a rendere più semplice lo sviluppo e a migliorarne la compatibilità.


Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker