Hi-Tech

Microsoft Edge è rinato: la prima versione stabile basata su Chromium è disponibile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il nuovo Microsoft Edge è finalmente ufficiale: dopo praticamente un anno di beta testing, il browser è appena stato reso disponibile al download in forma stabile su un gran numero di piattaforme, ovvero Windows 10, Windows 8.x, Windows 7, macOS, Android e iOS (su Linux arriverà presto). Il browser è a tutti gli effetti rinato: ora si basa su Chromium, il browser open-source da cui nasce anche Google Chrome. Il precedente Edge, che si basava sul motore proprietario EdgeHTML ed era disponibile solo per Windows 10, non ha avuto molto successo. Dopo tre anni di permanenza sul mercato, le sue quote di mercato erano ancora sostanzialmente marginali – nonostante fosse incluso in Windows 10. La debacle di Windows Phone/Mobile è stata probabilmente determinante nell'insuccesso del progetto.

Si può dire che l'esperienza d'uso del nuovo Edge assomiglia molto a Chrome, sia come grafica sia come prestazioni – togliendo, però, tutte le aggiunte di Google. Per contro, c'è la compatibilità con Azure Active Directory, una "Internet Explorer Mode" per i siti intranet aziendali più datati, e alcune funzioni di privacy avanzate. Netflix è compatibile con lo streaming in 4K, ed è prevista la sincronizzazione di password e altri dati con tutte le copie di Edge associate allo stesso account Microsoft. Naturalmente è solo l'inizio, e nel corso dei prossimi mesi dovrebbero arrivare molte altre funzioni, tra cui le Collezioni – gruppi di schede che è possibile mettere da parte – che erano state apprezzate sul vecchio Edge.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da emarevolution.it a 640 euro oppure da Amazon a 704 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker