Hi-Tech

5G e digitale terrestre: il MiSE comincia a liberare la banda a 700 MHz

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nel corso degli ultimi giorni il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato il via al programma di sostituzione delle frequenze del digitale terrestre, tramite il quale verrà liberata la banda a 700 MHz, che verrà invece resa disponibile per l'utilizzo nella rete 5G di nuova generazione.

Nel corso del 2018 si è tenuta l'asta per l'assegnazione delle frequenze e i risultati finali hanno visto Vodafone, TIM e Iliad ottenere dei lotti proprio per la banda interessata dallo sgombero. Gli operatori potranno cominciare a sfruttarla solo a partire dal 1° luglio, mentre a partire dal 13 gennaio, sino al prossimo 30 maggio, ha preso il via il processo che cambierà le frequenze su cui sono trasmessi alcuni canali del digitale terrestre (canale 50 e 52), al fine di adempiere alle disposizioni.

Il sito del MiSE ci informa che la migrazione avverrà in 4 fasi e interesserà le seguenti provincie:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker