Hi-Tech

Pixel 3a è lo smartphone più riparabile e resistente del 2019 | JerryRigEverything

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

JerryRigEverything, lo youtuber famoso per "torturare" smartphone e altri gadget di elettronica di consumo al fine di testarne resistenza e riparabilità, ha pubblicato la sua personale classifica dei migliori e peggiori dispositivi del 2019. Il Pixel 3a di Google spicca perché vince sia come riparabilità sia come resistenza; dettagli particolarmente apprezzati sono la scocca in plastica e il modo in cui il display è assemblato a tutto il resto, che rendono il teardown questione di pochi minuti e con scarsi rischi di fare danni ulteriori.

Apprezzati anche il mediogamma Samsung Galaxy A80, il migliore per estetica dei componenti interni: grazie alle tante parti in movimento una "clear mod" per la back cover è altamente consigliata. L'innovativo Nubia Z20 viene invece definito tale, grazie allo schermo secondario sul retro. È vero che quest'anno sono iniziati ad arrivare sul mercato i pieghevoli, ma è una tecnologia ancora acerba. L'innovazione di Z20 viene definita più "realistica", nel senso che offre già ora vantaggi pratici tangibili – in particolare i bordi anteriori sono minimizzati senza dover fare compromessi sulla fotocamera – e i selfie si possono scattare con il modulo posteriore.

Tra le menzioni negative per riparabilità vale la pena citare l'iPhone 11, l'11 Pro e il fratello maggiore 11 Pro Max – non tanto per la fragilità in sé, quanto per i costi altissimi di riparazione; Royole FlexPai il primissimo smartphone con display pieghevole in commercio, a causa di un assemblaggio piuttosto approssimativo e una fragilità esagerata; Google Pixel 4 XL e Redmi Note 7, per essersi danneggiati in modo importante nel bend test.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker