Hi-Tech

La Via Lattea è una "cannibale": 12 miliardi di anni fa divorò un'altra galassia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La Via Lattea ha un passato da "cannibale": stando a quanto affermano gli studiosi che si sono occupati dell'argomento, infatti, nel corso della sua evoluzione avrebbe inglobato diverse galassie. Tra queste anche Gaia-Encelado, galassia definita nana ma non propriamente piccolissima: si stima che la sua massa fosse pari a quella di una delle due Nubi di Magellano.

La collisione tra le due galassie, avvenuta agli albori della storia della Via Lattea (qui nel modello 3D ad oggi più realistico), portò alla scomparsa di Gaia-Encelado, che fu inglobata dalla nostra. Dell'incidente cosmico si sa ancora ben poco ma, proprio in questi giorni, gli studiosi sono riusciti a circoscrivere con maggior precisione il momento dell'impatto, che dovrebbe essere avvenuto approssimativamente 12 miliardi di anni fa. Dunque, ben prima dell'esplosione gigantesca che investì il centro della nostra galassia 3,5 milioni di anni fa.

I risultati della scoperta sono stati appena pubblicati sull'ultimo numero della rivista scientifica Nature Astronomy: un gruppo di ricercatori dell'Università di Birmingham infatti (di cui fanno parte anche diversi studiosi dell'Inaf) ha sfruttato diversi metodi scientifici per approfondire la conoscenza di Nu Indi, una luminosa stella singola della costellazione dell'Indiano, a 95 anni luce da noi, ricavandone informazioni importanti sull'incidente tra la Via Lattea e Gaia-Encelado.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker