Hi-Tech

Google Stadia, già in corso i test su smartphone Android non Pixel

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Stadia è già in test su smartphone non Pixel, stando a quanto riportano gli stessi acquirenti delle Founder's e Premiere Edition, attualmente gli unici ad avere accesso al servizio di videogiochi in streaming. Aprendo l'app e premendo il pulsante Play, tra gli schermi compatibili figura quello locale anche su smartphone come OnePlus 6T, Samsung Galaxy S10e e Galaxy Note 9. Di seguito due screenshot dimostrativi (il terzo è quello di paragone che mostra come appare la stessa pagina quando il dispositivo non è compatibile).

Come sempre i test appaiono casuali e riguardano un numero ristretto di persone: non abbiamo dati sufficienti per permetterci di capire se c'è un qualche pattern (per esempio se è stato attivato solo ad alcuni modelli specifici, o solo in qualche mercato), ma è improbabile. I tre smartphone per cui abbiamo segnalazioni confermate lasciano intendere un'ampia gamma di configurazioni: non stupisce, visto che la promessa di Google è proprio rendere possibile il gaming su qualunque tipo di dispositivo, basta che abbia un browser web.

Google ha ufficialmente detto negli scorsi mesi che l'obiettivo è estendere la compatibilità di Stadia a molti più smartphone, Android e iOS, proprio nel corso del 2020. I Pixel fanno da apripista, insomma.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Technopoint a 449 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker