Sport

Corsport – Palermo, nessun summit: Pergolizzi… blindato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pergolizzi-palermo-acireale

pergolizzi-palermo-acireale
squadra-san-tommaso-palermo
FOTO PUGLIA / PEPE
FOTO PUGLIA / PEPE
FOTO PUGLIA / PEPE

“I sorrisi si sprecano”. Inizia la così l’analisi di Salvatore Geraci sulle pagine del Corriere dello Sport in merito al momento del Palermo, che, nonostante il web chiedesse la “testa” dell’allenatore Pergolizzi, ha optato per la sua riconferma. O meglio: nessun “summit” è in realtà mai avvenuto, anche perché l’amministratore delegato Sagramola si trova al momento in Argentina e in sua assenza nessuno avrebbe preso una tale decisione.

—-> MONASTRA: “IL PALERMO RESPIRA MA RESTANO LE DOMANDE”

Geraci sottolinea come il silenzio della società ha aumentato la tensione, ma che di fatto c’è stata soltanto la (consueta) lunga conversazione con Castagnini, senza clamorose decisioni: “La società non mette lingua sulla posizione di Pergolizzi, blindato dal presidente Mirri (sabato assente sugli spalti per la prima volta, al suo posto c’era solo il papà Daniele), appena la scorsa settimana. Del resto, dopo gli anni di Zamparini recordman del licenziamento facile, sarebbe stato singolare prendersela con Pergolizzi, diventato il parafulmine di ogni situazione”.

Guardando la faccia di Pergolizzi si capisce però che il tecnico è il primo a non essere soddisfatto della gestione del vantaggio e dell’atteggiamento dei giocatori durante la partita: un problema più di ordine psicologico che di gioco, anche perché il Palermo ha giocato come in altre occasioni. In discussione, ci sono invece rendimento e carattere della squadra, con Pergolizzi che raschia il fondo del barile, i giovani ormai spremuti e alcuni uomini guida in crisi. E la società che fino all’ultimo ha tentennato a prendere di Floriano (tra l’altro sceso in campo con la febbre) e ora potrebbe tornare sul mercato perché non ci sono ricambi.

Il quotidiano poi sottolinea le grandi difficoltà di formazione in vista del Roccella a causa dell’assenza di Doda (infortunio) e Vaccaro (squalifica): cambiare modulo e mettere tre difensori oppure sistemare la squadra con il solito 4-3-3 o con il 4-3-1-2 e optare per Fallani in porta e avere un over in più in mezzo al campo?

LEGGI ANCHE

I GIOCATORI SI ASSUMANO LE PROPRIE RESPONSABILITA’

IL SAVOIA SI ARRABBIA CON GLI ARBITRI

SERIE D, RISULTATI E CLASSIFICA 

 

L’articolo Corsport – Palermo, nessun summit: Pergolizzi… blindato proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker