Hi-Tech

Lo smartphone pieghevole secondo Xiaomi: diverse idee nel brevetto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli smartphone pieghevoli che Xiaomi ha brevettato presso la China National Intellectual Property Administration mostrano design particolarmente originali. Stiamo parlando nello specifico di due distinti design elaborati dalla società cinese e raffigurati nella documentazione depositata alla CNIPA e pubblicati oggi stesso. Tali progetti fanno seguito a quelli che abbiamo avuto modo di osservare a dicembre: in quell'occasione, la documentazione illustrava soluzioni a conchiglia con fotocamera a scomparsa.

Entrambi sono foldable, ma si differenziano per la "filosofia" abbracciata: il primo si apre orizzontalmente – come Galaxy Fold, ma ancor meglio come Mate X visto che il display è esterno – mentre il secondo si sviluppa in verticale, con la cerniera sul lato corto del dispositivo. Dunque ci troviamo davanti ad alcune sperimentazioni che Xiaomi sta conducendo in ambito pieghevoli, differenti per alcuni aspetti ma con un punto in comune: l'uso di display flessibili.

Osserviamo il primo dei due, ad esempio (immagine in alto): qui – come si diceva – la piega è verticale, e l'ampio display lascia spazio ad una sola cornice laterale che ospita le fotocamere (se ne vedono due, più il flash LED). In questa parte del dispositivo potrebbero essere ospitati anche altri componenti. Una volta aperto, lo smartphone mostra le fotocamere sul lato anteriore.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker