Hi-Tech

Google: la compilazione automatica supporterà l'autenticazione biometrica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google vuole rendere incrementare la sicurezza del proprio servizio di compilazione automatica presente su tutti i dispositivi del robottino verde a partire da Android Oreo 8.0. Secondo quanto riferito da Mishaal Rahman, Editor-in-chief di XDA Developers, l'azienda di Mountain View avrebbe avviato una serie di test interni per sperimentare il supporto all'autenticazione biometrica.

Grazie a questa funzionalità, spiega la fonte, prima di procedere all'inserimento automatico di un nome utente e di una password memorizzata sul proprio account Google, gli utenti dovranno necessariamente verificare la propria identità utilizzando, a scelta, uno tra i seguenti metodi di sblocco sicuri:

  • sensore per il riconoscimento delle impronte digitali;
  • scansione dell'iride;
  • face unlock.

L'intero processo sarà gestito dall'API BiometricPrompt e consentirà agli utenti di sfruttare le tipologie di sblocco già memorizzate sul proprio dispositivo. Gli stessi utilizzatori potranno inoltre decidere se abilitare o meno tale funzione di sicurezza direttamente dalle impostazioni della Compilazione automatica Google.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker