Hi-Tech

THX vuole portare Spatial Audio anche nel settore smartphone

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

THX vuole espandere il suo Spatial Audio al mondo degli smartphone: si tratta di un protocollo per l'audio "sferico" a 360 gradi che rende più avvolgenti e coinvolgenti i sistemi di altoparlanti stereo e surround. La tecnologia è stata annunciata quasi due anni fa, ma per ora non si è diffusa molto: tra i partner più celebri figura Razer, che però è anche la proprietaria di THX stessa.

Lato smartphone pare che le cose non vadano tanto meglio. Il primo e per ora unico partner di questa avventura è ZmBIZI, produttrice di uno smartphone di fascia mediobassa presentato al CES 2020 e disponibile solo negli USA, che cerca di attirare gli utenti promettendo denaro in carta di debito in cambio di un tracciamento costante di attività dell'utente. Le specifiche tecniche dello smartphone sono le seguenti:

  • Display IPS FHD 1080p da 6,23"
  • SoC MediaTek Helio P70
  • 4 GB di RAM, 128 GB di archiviazione interna
  • Dual cam posteriore da 12 + 5 MP
  • Cam anteriore da 8 MP
  • Batteria da 3.450 mAh
  • Android 9 Pie

Non è chiaro se è necessario hardware particolare per abilitare Spatial Audio, caratteristica che potrebbe limitarne la diffusione in caso di interesse da parte dei produttori; ma viste le specifiche tecniche dello smartphone su cui debutta, ci sembra improbabile.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker