Sport

Pulvirenti: “Spero qualcuno compri il Catania, ma non dipende da me”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pulvirenti

Parla Antonino Pulvirenti. Il patron del Catania (nel giorno in cui la società Meridi viene ammessa all’amministrazione straordinaria) torna a parlare della cessione del club etneo, sottolinenando come lui non si occupi in prima persona delle eventuali trattative con i soggetti interessati, bensì la Finaria e di non avere mai posto veti alla “auspicata” cessione.

Intervistato da LiveSicilia, Pulvirenti sottolinea: “Vengo costantemente chiamato in causa per la cessione del Calcio Catania ma è doveroso precisare che io non sto seguendo alcuna trattativa. E’ Finaria che segue l’evolversi della vicende e delle eventuali proposte. E’ una questione di correttezza e serietà. Per sgomberare il campo da qualsiasi equivoco o strumentalizzazione: io auspico che qualcuno acquisti il Calcio Catania. Indipendentemente da chi sia”.

E sul “no” alla trattativa denunciato Follieri, Pulvirenti risponde seccamente: “Ho letto anche che avrei rifiutato di intavolare una trattativa con Follieri: non so più come spiegare che non sono io ad occuparmene. Certamente, non posso essere io a porre chissà quale veto. É a Finaria che occorre far riferimento. Nè io, né Pietro Lo Monaco siamo chiamati in causa nelle vicende di cessione della società. Il campionato? Sono tutte cose delle quali si occupa Finaria”.

LEGGI ANCHE

PERGOLIZZI: “I FISCHI? ERO IRONICO. IL MERCATO…”

FLORIANO, LE PRIME DICHIARAZIONI E IL NUMERO DI MAGLIA

SAVANAROLA: “IO TIFO SAVOIA? MAI DETTO”

 

 

L’articolo Pulvirenti: “Spero qualcuno compri il Catania, ma non dipende da me” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker