Hi-Tech

Dolby Vision IQ: l'evoluzione del formato HDR con metadati dinamici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dolby Vision IQ è la novità che Dolby ha portato al CES 2020. Si tratta di un'estensione del Dolby Vision, il formato nato per i contenuti in HDR. Dolby Vision si differenzia da HDR10, il formato base per l'elevata gamma dinamica, per via dei metadati dinamici. I metadati sono le informazioni che TV, proiettori e monitor sfruttano per visualizzare i video in HDR.

I metadati dinamici consentono di ottimizzare la resa di chiari e scuri intervenendo in modo molto più fine. I metadati statici fissano una media identica per tutta la lunghezza del video, mentre i metadati dinamici consentono modifiche che possono arrivare a migliorare la resa fotogramma per fotogramma.

Dolby Vision IQ estende i benefici offerti dai metadati dinamici combinandoli con i sensori di luminosità integrati nei televisori. In questo modo diviene possibile compensare l'effetto che la luce ambientale esercita sulle immagini viste dallo spettatore. Differenti condizioni di luce – una stanza ben assolata oppure un salotto buio – influiscono direttamente su ciò che si vede sullo schermo. Per questo esistono modalità video separate per la visione diurna e quella notturna.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker