Hi-Tech

Amazon Ring ha licenziato 4 dipendenti per aver guardato video degli utenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ring, l'azienda di videosorveglianza smart acquisita nel 2018 da Amazon, ha detto di aver licenziato negli anni 4 dipendenti che avevano abusato dei loro privilegi di accesso al database di video registrati dai dispositivi degli utenti. La dichiarazione è contenuta in una lettera di risposta a una richiesta di chiarimenti sulle pratiche di sicurezza inviata dal Congresso USA lo scorso novembre. Il passaggio fondamentale è il seguente:

Benché ogni dipendente coinvolto in questi incidenti fosse autorizzato a visionare dati video, i loro tentativi di accesso a quei dati superava le necessità richieste dalle loro mansioni.

Ring ha anche precisato che solo tre dipendenti della divisione di ricerca e sviluppo (in Ucraina) hanno accesso al database video, con l'unico scopo di mantenere operativa l'infrastruttura cloud (basata naturalmente su Amazon Web Services). Ring dice di non aver riscontri su eventuali casi di furto di dati personali sensibili dei clienti perpetrati da suoi dipendenti (in altre parole: hanno guardato dove non avrebbero dovuto, ma non hanno fatto niente di male); tuttavia, ha osservato alcuni casi in cui le credenziali di accesso rubate su altri siti sono state usate per accedere illegalmente ad account Ring.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 549 euro oppure da ePrice a 627 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker