Hi-Tech

Samsung al CES 2020 parla di AR, esoscheletri fitness e di domotica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il keynote di Samsung al CES 2020 è stato molto atipico – potremmo dire piuttosto lontano da quello che ci si aspetta da una manifestazione incentrata sulla Consumer Electronics, più incentrato su concept e visioni per il futuro prossimo. Oltre a allo smart robot Ballie di cui abbiamo parlato in un articolo dedicato ieri e agli "umani digitali" della sussidiaria STAR Labs, c'è stato spazio anche per la realtà aumentata e per… gli esoscheletri. In combinazione l'uno con l'altro!

GEMS, in effetti, è un concept addirittura vecchiotto: Samsung l'aveva annunciato per la prima volta al CES dell'anno scorso. Come dice il nome, Gait Enhancing and Motivating System è un insieme di componenti che possono rendere più semplice o più difficile, a seconda delle esigenze (assistenza o allenamento, per semplificare al massimo), la camminata. Quest'anno, Samsung illustra un cambio di rotta piuttosto importante: l'esoscheletro sembra ora dedicato esclusivamente al tracking dell'attività.

È facile immaginare che gli occhiali AR permetteranno di visualizzare informazioni aggiuntive sul proprio allenamento, in congiunzione con smartphone e smartwatch, ma le specifiche precise rimangono un mistero. Servirà davvero tutto questo hardware per allenarsi? Oppure tutti i componenti saranno parte di un sistema modulare che si adatta alle esigenze di ogni utente? Al momento è difficile dare una risposta, e non sembra nemmeno che ciò sarà possibile in tempi brevi. In altre parole, Samsung non ha indicato alcuna tempistica di rilascio.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker