Hi-Tech

MacBook, scena sonora più ampia grazie al nuovo brevetto Apple

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nonostante le soluzioni audio impiegate nei laptop siano in alcuni casi di buona qualità, diversi fattori limitano la scena sonora ottenibile e l'immersione totale che ne deriva in fase di ascolto, complici svariati fattori come la rumorosità di questa tipologia di PC ed il poco spazio disponibile per i trasduttori. La miglior soluzione è come sempre ottenibile attraverso la connessione di altoparlanti esterni dotati di amplificazione, ma Apple starebbe lavorando ad una soluzione in grado di migliorare la spazialità del suono con i trasduttori integrati.

A parlarne è un nuovo brevetto che potrebbe prendere vita nei futuri MacBook. Il sistema descritto si base sul principio base attualmente utilizzato dai laptop di fascia alta, dove i canali audio destro e sinistro sfruttano la cancellazione della diafonia. Questa in sostanza è una forma di cancellazione del rumore, che permette di ricreare una scena sonora più precisa, nella quale la stereofonia risulta maggiormente enfatizzata e correttamente percepita dalle nostre orecchie.

Attraverso meccanismi di riflessione audio, il sistema descritto nel brevetto è in grado di valutare le dimensioni e la forma di un'area, utilizzando in modo più efficace la cancellazione della diafonia. Un sistema piuttosto complicato a livello teorico, che nei fatti dovrebbe aumentare la proiezione dell'audio dagli speaker dei MacBook, dando una sensazione di maggior ariosità e spazialità.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 490 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker