Hi-Tech

The Witcher 3: Wild Hunt torna alla ribalta grazie alla serie di Netflix

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La serie TV di The Witcher è arrivata su Netflix il 20 dicembre scorso, e tra gli effetti riconducibili al suo esordio rientra l'impatto positivo sul terzo capitolo della serie videoludica di CD Projekt RED, che di fatto sta vivendo una seconda giovinezza. Dopo oltre quattro anni dal debutto, la versione PC di The Witcher 3: Wild Hunt ha ottenuto un record assoluto di giocatori attivi contemporaneamente.

Secondo i dati forniti da Steam Charts, il picco è stato raggiunto il 29 dicembre scorso, quando sono stati registrati oltre 94.000 utenti impegnati a prendere il controllo di Geralt di Rivia. Per leggere il dato in prospettiva, si può riflettere sul fatto che tale cifra risulta anche maggiore rispetto a quella più elevata riportata nel periodo dell'esordio sul mercato (circa 92.268 l'1 maggio 2015). Il gioco, inoltre, è attualmente collocato all'ottavo posto della classifica ufficiale di Steam dei migliori giochi per conteggio dei giocatori attuali.

Non male per un titolo che propone un gameplay in single player e meccaniche da action RPG e, come detto, è sulla breccia da diversi anni. L'apporto della serie di Netflix per rilanciare la popolarità del gioco è innegabile, ma hanno dato il loro contributo anche i Saldi invernali di Steam nell'ambito dei quali il prezzo della Game of The Year Edition è stato ridotto a 14,99 euro (l'offerta è ancora valida).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker