Hi-Tech

Apple Watch e AirPods sempre più determinanti per la crescita dei ricavi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli smartphone Apple Watch e gli auricolari AirPods lasceranno un segno non trascurabile nel prossimo bilancio trimestrale (primo trimestre fiscale 2020, relativo ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2019). E' questa la valutazione di Jim Suva, analista di Citi: le vendite registrate dagli indossabili durante il periodo delle festività natalizie contribuiranno ad incrementare le quotazioni di mercato della casa di Cupertino, che nel corso del prossimo anno potrebbero raggiungere e superare l'obiettivo dei 300 dollari ad azione.

L'analista sottolinea come il tutto esaurito degli auricolari AirPods Pro in prossimità del Natale sia stato determinato non da problemi produttivi, ma da una domanda effettivamente molto elevata che l'azienda non è stata in grado di soddisfare adeguatamente, nonostante l'aumento della produzione. Note positive anche per le richieste di Apple Watch Series 3 che rappresenta il modo più economico per provare uno smartwatch Apple – viene attualmente commercializzato ad un prezzo che parte da 239 euro (modello con cassa da 38mm).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker