Hi-Tech

Beidou, sfida al GPS quasi completata: la Cina ha il suo sistema di geolocalizzazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Beidou è entrato nelle fasi finali del suo sviluppo: ne è passata di acqua sotto i ponti da quel lontano dicembre 2012, in cui si annunciava l'attivazione del servizio alternativo al GPS made in China. Inizialmente i satelliti erano 16, e ora con il completamento dell'opera saranno in totale 24.

Gli ultimi due satelliti entreranno in orbita geostazionaria nella prima metà del prossimo anno, e secondo quanto riferito dal direttore del progetto, Ran Chengqi, il sistema riuscirà ad offrire una precisione estremamente elevata a livello globale, fornendo nel contempo il massimo del supporto ad altre tecnologie, come le reti 5G e la guida autonoma.

Per quanto riguarda la compatibilità con i dispositivi in circolazione, la Cina non si è fatta trovare impreparata: il 70% degli smartphone cinesi supporta già il sistema di localizzazione Beidou.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker