Cronaca

“Sei una poco di buono, ti ammazzo”, minacce e botte alla convivente, la suocera chiama il 112 e lo fa arrestare

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

La provvidenziale telefonata al 112 ha consentito l’intervento sul posto di una pattuglia del radiomobile che, avendo avuto accesso in casa, ha potuto bloccare ed ammanettare l’aggressore liberando dall’incubo l’intera famiglia.

L’articolo “Sei una poco di buono, ti ammazzo”, minacce e botte alla convivente, la suocera chiama il 112 e lo fa arrestare sembra essere il primo su BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker