Hi-Tech

Recensione GoPro Max, i video 360 non sono mai stati così semplici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ormai più di due anni fa GoPro portava sul mercato la sua prima action cam a 360 gradi, ovvero la GoPro Fusion (qui la nostra anteprima). Purtroppo per l'azienda statunitense si è trattato di un prodotto che non ha mai riscosso il successo sperato, anzi, diciamo pure che è stato forse uno dei peggio riusciti tra quelli introdotti fino ad oggi. Dimensioni generose per gli standard del segmento, la necessità di utilizzare due schede micro SD, lo stitching che avveniva solo in post produzione e un'esperienza estremamente frustrante nell'editing dei video realizzati sono solo alcuni degli elementi che ne hanno decretato il fallimento.

Recentemente altre realtà si sono cimentate in questa impresa, tra le più famose troviamo Garmin e Insta360, ma nessuna di queste ha mai raggiunto una popolarità tale da diventare un reale punto di riferimento. GoPro ha quindi deciso di riprovarci quest'anno e nel corso del mese di ottobre è arrivato l'annuncio della nuova Max, che punta tutto sulla creatività degli utenti e sulla semplicità d'uso. Sarà la volta buona?

FORME E DIMENSIONI OTTIMIZZATE

Esteticamente questa nuova Max offre il setup tipico delle fotocamere a 360 grazie a due ottiche in posizione opposta divise dal corpo centrale. Quest'ultimo è stato notevolmente ottimizzato in termini di dimensioni e peso rispetto alla vecchia Fusion. Parliamo infatti di una fotocamera che è il 33% più leggera e circa il 20% più piccola. Insomma, non male per un prodotto che deve essere comodamente trasportabile perchè spesso utilizzato in situazioni di attività sportive estreme.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da GroupStore.it a 639 euro oppure da Amazon a 759 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker