Sport

Napoli – Parma 1 – 2, LE PAGELLE: Kulusevski decisivo, Insigne deludente

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

D'Aversa

Napoli – Parma 1 – 2 | Marcatori: 4′ p.t. Kulusevski (P), 19′ s.t. Milik (N), 45′ + 3 s.t. Gervinho (P)

Brutto esordio per Gennaro Gattuso. Il primo tempo dei partenopei è disastroso: pronti via a causa di un errore di Koulibaly (che inoltre si infortuna) passano in svantaggio a causa della rete siglata da Kulusevski. Fino all’intervallo la partita è contrassegnata da gravi errori accompagnati dai mugugni del ‘San Paolo’. Nella ripresa Milik la pareggia, ma Gervinho gela i padroni di casa nel finale.

I RISULTATI DELLA 16a GIORNATA DI SERIE A

Napoli (4-3-3): Meret 6.5; Di Lorenzo 6.5, Manolas 6.5, Koulibaly 4 (dal 5′ p.t. Luperto 6), Mario Rui 5; Fabian 5.5, Allan 5.5 (dal 18′ s.t. Mertens 6.5), Zielinski 5.5; Callejon 5.5, Milik 7.5, Insigne 5 (dal 33′ s.t. Lozano s.v.). 

Parma (4-3-3): Sepe 6; Darmian 6, Iacoponi 6, Alves 6.5, Gagliolo 6.5; Hernani 6, Brugman 6, Barillà 6 (dal 21′ s.t. Grassi 6); Kulusevski 8, Cornelius 5.5 [al 16′ p.t. Sprocati 5.5 (dal 32′ s.t. Pezzella s.v.)], Gervinho 7.5.

I MIGLIORI

Milik: di gran lunga il migliore dei suoi. Il polacco è senza dubbio il più pericoloso del Napoli, nel secondo tempo i suoi sforzi vengono premiati con il gol del pareggio. E’ l’uomo che può portare i partenopei fuori dalla crisi.

Kulusevski: in continua crescita, il gioiello del Parma si fa trovare subito pronto quando a inizio partita si ritrova davanti la porta e con freddezza batte Meret. Con l’uscita dal campo di Cornelius si ritrova a fare la punta e anche in quel ruolo non proprio adatto alle sue caratteristiche riesce a fare bene.

Gervinho: l’età avanza ma le sue scorribande sembrano non accusare segni di cedimento. Nel primo tempo a seguito di una sua discesa partita da centrocampo prende il palo un pieno, nella ripresa dopo un paio di dribbling si vede negare la gioia da Meret. Una minaccia continua per qualsiasi difesa. Nel finale viene premiato dal gol che regala ai suoi la vittoria.

I PEGGIORI

Koulibaly: momento sfortunato, è l’emblema del momento del Napoli. Sbaglia un pallone sanguinoso che manda Kulusevski verso la porta per siglare il gol dello 0 – 1. Nel tentativo di rimediare si fa male ed esce per quello che appare essere un infortunio muscolare. La sua disastrosa partita dura solo cinque minuti.

Insigne: è il più beccato dai tifosi napoletani. Lo ‘scugnizzo’ oltre a sbagliare molti palloni si divora un’occasione colossale a metà del primo tempo che potrebbe riportare i suoi in situazione di parità. Da capitano applaude sempre ogni giocata, anche sbagliata, dei suoi compagni, ma deve fare molto di più.

Mario Rui: il terzino sinistro è protagonista di una partita disastrosa, contrassegnata da gravi errori in fase offensiva e clamorosi abbagli in fase di impostazione. Al contrario della catena di destra formata da Di Lorenzo e Manolas, lui e Koulibaly deludono Gattuso.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DI BRESCIA – LECCE

L’articolo Napoli – Parma 1 – 2, LE PAGELLE: Kulusevski decisivo, Insigne deludente proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker