Hi-Tech

Lander indiano, ecco la foto di dove si è schiantato sulla Luna

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Forse non tutti se lo ricorderanno, ma lo scorso settembre l'India diede il via alla missione Chandrayaan-2 che, in caso di successo, avrebbe reso il Paese quarto ad essere "atterrato" su sulla superficie del satellite naturale. Purtroppo qualcosa è andato storto, e il mezzo si è schiantato sulla superficie lunare, mancando di circa 500 metri il punto di allunaggio previsto.

I tecnici hanno tentato di ripristinare le comunicazioni con il lander, ma solamente la scorsa settimana l'ISRO ha confermato che tutti e 8 gli strumenti scientifici risultano ancora funzionanti, e potranno quindi essere utilizzati per fornire preziosi dati scientifici.

Grazie al Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA, è stato ora possibile identificare la zona d'impatto, una scoperta che non dobbiamo a nessun ingegnere dell'agenzia spaziale ma ad un semplice "dilettante" in questo campo, l'indiano Shanmuga Subramanian. Come riporta il New York Times, si tratta di un programmatore ed ingegnere meccanico che, analizzando le foto a mosaico della Narrow Angle Camera, è stato in grado di individuare la scia di detriti ed il luogo di impatto del lander, schiantatosi a meno di 2 km di distanza dalla superficie lunare. Se guardiamo l'immagine in testata, la S indica i detriti scovati da Shanmuga, mentre i puntini blu mostrano i probabili frammenti lungo la traiettoria, la ricostruzione è stata acquisita dell'orbiter NASA lo scorso 11 novembre.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker