Hi-Tech

Scoperto un buco nero "impossibile": la sua massa è 70 volte quella del Sole

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un buco nero "impossibile", con una massa circa 70 volte quella del Sole: è quello appena scoperto da un gruppo di ricercatori guidato da Jifeng Liu dell'Accademia cinese delle scienze; tra loro anche l'italiano Mario Lattanzi, dell'Istituto nazionale di astrofisica. Il tema dei buchi neri torna dunque al centro delle cronache, dopo che il mondo scientifico e non solo era stato scosso dalla prima immagine in assoluto di un buco nero (e dal primo conseguente modello in 3D che lo mostra "in azione").

Ma, andiamo con ordine: innanzitutto perché "impossibile"? Tutto sta nella massa: pare che nella nostra galassia, la Via Lattea, ci siano circa 100 milioni di buchi neri, che nella maggior parte dei casi hanno una massa 15 volte quella del Sole.

Si può ben capire dunque lo sconcerto dei ricercatori quando si sono trovati di fronte alla massa di Lb-1, come è stato chiamato il buco nero appena scoperto; stando alle attuali teorie di evoluzione stellare anzi, buchi neri di quelle dimensioni non dovrebbero neppure esistere, almeno nella nostra galassia.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 445 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker