Hi-Tech

Enel X vuole quasi decuplicare le colonnine di ricarica entro 3 anni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Enel X vuole quasi decuplicare il numero di colonnine di ricarica per veicoli elettrici, pubblici e privati, entro i prossimi tre anni: dalle attuali 82.000 circa, l'obiettivo è raggiungere quota 736.000 per la fine del 2022. Non c'è quasi bisogno di precisarlo, ma questa strategia avrà ripercussioni molto importanti sulla diffusione delle automobili elettriche, che beneficeranno di una rete di ricarica più fitta. Non abbiamo dati sulle specifiche, ma dubitiamo che saranno tutte colonnine ultrarapide ad altissima potenza, come quelle da 350 kW inaugurate da IONITY pochi mesi fa.

L'intero piano di Enel, presentato nel corso della conferenza trimestrale per discutere dei risultati finanziari, fa molto leva sulla decarbonizzazione e sull'elettrificazione, due trend ormai consolidati a livello globale. L'azienda investirà nel complesso 14,44 miliardi di euro per incrementare la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, con l'obiettivo di incrementare l'output di 14,1 GW e raggiungere il 60% del totale entro fine 2022. 1,1 miliardi di euro saranno invece stanziati per le operazioni di ampliamento di Enel X.

Enel ha scommesso sulla sostenibilità dal 2015, e i risultati si stanno vedendo, stando a quanto dichiara l'amministratore delegato Francesco Starace:


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 429 euro oppure da ePrice a 567 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker