Hi-Tech

Apple AirPods Pro partono fortissimo: produzione mensile raddoppiata | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli Apple AirPods Pro sembrano essere partiti con il piede giusto: stando a quanto riporta il Nikkei, la Mela ha dovuto rivolgersi a un nuovo fornitore cinese per raddoppiare la produzione, attualmente di 1 milione di unità al mese, e soddisfare così l'elevatissima richiesta. Il successo dei primi auricolari Apple con design in-ear è notevole soprattutto se si pensa al prezzo di listino, pari a 280 euro – decisamente elevato per il settore, che però a nostro giudizio non si riflette in una qualità così nettamente superiore.

La scelta del nuovo fornitore è ricaduta su Luxshare, famosa nel settore per avere un approccio aggressivo pur di riuscire a rispettare i tempi di consegna concordati – e a quanto pare Apple l'ha preferita ai suoi soliti partner, come Foxconn, Quanta e Inventec, proprio per questa ragione. La produzione sarà ripartita tra due fabbriche nella Cina continentale. È notevole anche che Apple si sia rivolta a un produttore cinese, in un periodo in cui lotta con il governo USA per un'esenzione o riduzione dei dazi di importazione, nell'ambito della guerra commerciale tra le due superpotenze, e si impegna per decentralizzare la produzione dei suoi dispositivi in altri paesi dell'Asia, come Vietnam e India.

Nell'arco di pochi anni, Apple ha raggiunto una posizione di dominio assoluto del mercato dei dispositivi indossabili grazie ai vari modelli di AirPods. Secondo le stime di Bloomberg, il boom è tutt'altro che finito: nel 2019 dovrebbero essere spediti 60 milioni di unità, raddoppiando il risultato dell'anno precedente.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 639 euro oppure da Unieuro a 689 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker