Hi-Tech

Huawei punta a lanciare i P40 in occidente in primavera, nonostante il ban

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A ormai diversi mesi dall'entrata in vigore del ban che ha causato una grossa battuta d'arresto al business di Huawei in occidente – mentre quello cinese continua a crescere -, ancora non si intravede una via d'uscita da questa situazione, nonostante le continue proroghe e eccezioni che permettono alla società di continuare ad avere rapporti temporanei con le aziende statunitensi.

Nonostante questo clima d'incertezza, sembra che Huawei non abbia rinunciato all'intenzione di lanciare i suoi smartphone anche sul mercato occidentale, stando a quanto emerso nel corso di un recente report pubblicato sul The Information, nella quale si è toccato il tema del ban statunitense e dei futuri piani dell'azienda.

Pare infatti che Huawei stia puntando a portare i prossimi P40 e P40 Pro – i suoi top di gamma per il 2020 – anche in occidente, rispettando le tradizionali tempistiche che fissavano il debutto dei nuovi smartphone Huawei nel corso della primavera. La notizia appare interessante se la si mette in relazione a ciò che è accaduto con il lancio del recente Mate 30 Pro (ve lo avevamo mostrato in anteprima), il quale fatica ancora oggi a sbarcare sui mercati occidentali per via dell'assenza delle applicazioni Google.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 545 euro oppure da ePrice a 632 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker