Hi-Tech

Il mobile in Africa: nulla è scontato | Storie

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In occidente si danno tante cose per scontate, soprattutto se si pensa ai beni di prima necessità e alle comodità con cui molti di noi convivono da sempre. In Africa la situazione è spesso diversa; lo sa bene Henri Nyakarundi, nato in Burundi durante la guerra civile in Ruanda da genitori rifugiati e poi fuggito per 10 anni negli Stati Uniti, dove ha poi vissuto e studiato scienze informatiche. La sua storia è del tutto particolare: è passato da qualche disavventura in prigione, perché senzatetto, alla realizzazione del suo primo business e, dopo aver vissuto il sogno americano, la decisione di tornare a vivere in Africa e costruire lì il suo futuro.

La storia di Henri è quella di un'intuizione nata dalla conoscenza di una realtà difficile, che cerca di stare al passo con il resto del mondo cavalcando la rivoluzione digitale da cui si trova parzialmente esclusa. La rete è informazione, comunicazione, opportunità imprenditoriali, sociali, è parte integrante del nuovo millennio, ma senza elettricità non si va da nessuna parte. Così entra in gioco qualche anno fa la sua idea dei "Solar Kiosk", tanto semplice quanto rivoluzionaria per paesi come il Ruanda, dove circa il 70% della popolazione possiede un cellulare ma solo il 18% ha accesso alla rete elettrica.

Stime che rendono l'idea di quale sia lo spaccato di una parte del continente, un'opportunità d'oro per Henri e per tutti coloro che fino adesso hanno creduto nel progetto investendo di tasca propria portando in giro i suoi chioschetti. La sua speranza è infatti quella di creare tra i 50 e i 100 mila micro business in tutta l'Africa, un obiettivo "credibile" visto l'incremento di popolazione previsto nel continente.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 710 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker