Hi-Tech

Google Drive: il backup manuale non funziona? Arriva la soluzione non ufficiale

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Drive permette di effettuare manualmente il backup dei dati del proprio dispositivo dal novembre dello scorso anno. Una funzione che col tempo ha mostrato il fianco ad alcune problematiche: molti utenti hanno cominciato a lamentare il fatto che non solo lo smartphone avesse smesso senza preavviso di effettuare il backup, ma che l'interruttore relativo allo stesso (accessibile attraverso le impostazioni di sistema, sotto la categoria Backup) risultasse grigio, e dunque non suscettibile di modifica.

Benché il servizio fornito da Drive sia limitato rispetto a quello garantito da Google One – la piattaforma cloud a pagamento attiva da un anno anche in Italia che consente di effettuare il backup completo ed automatico di tutti i filel'introduzione della possibilità di salvare manualmente i propri dati era stata accolta favorevolmente dall'utenza. E siccome Google non ha ancora ufficialmente riconosciuto il problema, e non esiste perciò una soluzione ufficiale, la community si è attivata e ha trovato un metodo per risolvere il bug.

Per farlo sarà necessario agire da computer attraverso l'interfaccia di comando del backup manager, seguendo le indicazioni descritte in una guida dedicata, postata sul forum di XDA (potete consultarla cliccando sul link disponibile al VIA). Si tratta comunque di una procedura destinata agli utenti più smaliziati ed esperti, quindi prestate attenzione qualora decideste di effettuarla.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker