Sport

Santana: “L’arbitro non c’entra niente. Sconfitta giusta, ora serve coraggio”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

santana

Ha giocato pochi minuti ma il capitano ci mette la faccia. Mario Alberto Santana commenta la prima sconfitta stagionale del Palermo arrivata contro il Savoia.

Bisogna accettare la sconfitta – afferma – . Questa partita ci deve insegnare tanto, nel primo tempo abbiamo fatto più di loro; nella ripresa abbiamo solo difeso. L’arbitro non c’entra niente. Nel secondo tempo dovevamo scendere in campo con un’altra mentalità. Quando soffriamo un po’ non ci dobbiamo tirare indietro, dobbiamo avere più coraggio“.

Santana analizza con serenità la situazione dei rosa: “La sconfitta è giusta e ci dispiace per i tifosi. Dobbiamo stare tranquilli, abbiamo tanto da migliorare. Le mie condizioni? Sto bene, sono venuto in panchina per questo. Adesso spero di dare una mano”.

“L’espulsione? Se rimaniamo in 11 contro 11 non so se perdiamo la partita ma col senno di poi non si può parlare. Ficarrotta è dispiaciuto ma ci farà vincere tante partite”.

Il capitano guarda al futuro con ottimismo: “Bisogna avere più fiducia nei propri mezzi. La squadra è forte, bisogna solo avere coraggio. Gol di Ricciardo annullato? Non sembrava fuorigioco, ma ormai è andata. Nel primo tempo abbiamo messo sotto il Savoia. Abbiamo pagato la mancanza d’esperienza“.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

LA CRONACA DEL MATCH

SERIE D, GIRONE I: RISULTATI E CLASSIFICA

L’articolo Santana: “L’arbitro non c’entra niente. Sconfitta giusta, ora serve coraggio” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker