Hi-Tech

Microsoft Edge: al lancio senza versione ARM64 e sync di cronologia ed estensioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium arriverà sul canale stabile il 15 gennaio, dopo circa nove mesi di beta test. Avrà un'icona tutta nuova, ma mancheranno alcune funzionalità piuttosto importanti. I colleghi di Neowin hanno parlato con uno dei responsabili del suo sviluppo, Chuck Friedman, il quale ha confermato l'assenza di una versione per dispositivi con processori ARM64, per Xbox, HoloLens e sistema operativo Linux; mancherà anche la sincronizzazione di cronologia ed estensioni.

I piani per la piattaforma ARM64 erano ben diversi, soprattutto in vista dell'arrivo di Microsoft Surface Pro X basato su questa architettura (il SoC è un Microsoft SQ1, realizzato in collaborazione con Qualcomm). Purtroppo, però, è emerso un bug grave abbastanza da costringere la società a rimandarne il rilascio. Non sono state rilasciate informazioni aggiuntive sulle versioni per Xbox, HoloLens e Linux.

Riguardo alla sincronizzazione di cronologia ed estensioni, invece, Friedman ha detto semplicemente che il team ha preferito dare priorità ad altro. È comunque importante osservare che la sincronizzazione delle password, generalmente più utile e sfruttata dagli utenti, ci sarà. È chiaro che intanto lo sviluppo di Edge continua. Ciò che manca al lancio arriverà in futuro.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker