Hi-Tech

Galaxy S10 5G: arriva lo sblocco facciale 3D con la beta di Android 10 e One UI 2.0

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Galaxy S10 5G si appresta a diventare sempre più completo grazie al nuovo aggiornamento ad Android 10 e One UI 2.0, attualmente in fase beta su tutta la gamma Galaxy S10 e Note 10. Una delle principali novità esclusive del modello 5G, infatti, riguarda l'introduzione del sistema di sblocco basato sulla scansione 3D del volto dell'utente.

Samsung ha finalmente deciso di mettere a frutto il sensore ToF presente nel comparto fotografico anteriore di Galaxy S10 5G, il quale ora viene sfruttato attivamente durante la fase di sblocco. Stando alle prime prove effettuate dagli utenti che stanno usando la beta, sembra che non sia possibile procedere all'autenticazione nel caso in cui si ostruisca il sensore ToF, cosa che non accadeva con il firmware stabile. Sono emerse anche delle foto che mostrano il fascio di luce proiettato dal sensore, ad ulteriore testimonianza della sua attivazione.

Ricordiamo che la casa di Seoul ha migliorato lo sblocco con il volto anche sugli altri dispositivi in beta, introducendo la possibilità di inserire un look alternativo per rendere più preciso il sistema anche nelle condizioni in cui quello inizialmente registrato risulta poco efficace.

(aggiornamento del 07 November 2019, ore 20:05)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker