Hi-Tech

Surface Pro X è più semplice da riparare rispetto ai precedenti Pro | iFixit

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le prime recensioni internazionali del Surface Pro X hanno messo in luce le qualità dell'hardware e criticato il software. Altre note positive sulla costruzione provengono oggi dall'analisi effettuata da iFixit: in breve, così come nel caso dei nuovi Surface Laptop 3, anche il Pro X (eccolo nella nostra anteprima) evidenzia gli sforzi effettuati da Microsoft per migliorare la riparabilità dei suoi prodotti.

Rispetto ai precedenti modelli della linea Pro il passo in avanti è subito evidente: mentre il Pro 6 si doveva accontentare di un punteggio pari a 1 su 10 come la maggior parte dei predecessori (faceva eccezione il Pro 4 con un 2 su 10), Pro X raggiunge la sufficienza con un 6 su 10 mai assegnato da iFixit ad alcun esponente della gamma di 2-in-1 Microsoft.

Le note positive partono prima ancora di procedere al disassemblaggio della scocca: l'SSD che può essere sostituito dall'utente, senza necessità di rimuovere lo schermo visto che lo sportellino si trova nella parte posteriore del tablet (sotto lo stand integrato). Si tratta inoltre della stessa unità utilizzata dal Surface Laptop 3, ovvero una in formato M.2 2230.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker