Hi-Tech

TIM, Vodafone e Wind denunciate dal Codacons: illegale la ricarica premium

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Pratica commerciale scorretta: è questa la nuova accusa rivolta a TIM, Vodafone e Wind da parte del Codacons, Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori. La segnalazione fa eco a quella di pochi giorni fa di Altroconsumo, che si era scagliato contro gli operatori telefonici italiani, rei di aver adottato espedienti "finalizzati ad ottenere guadagni ingiusti e aggiuntivi sulle spalle dei propri clienti".

L'associazione ha presentato un esposto sia all'AGCOM che all'Antitrust in cui si chiede di aprire un'istruttoria sulla prassi della ricarica del credito decurtato di 1 o 2 euro: in pratica, i gestori propongono ora tagli di ricarica da 5 o 10 euro che includono l'attivazione obbligatoria di servizi (ad es.: GIGA aggiuntivi, chiamate illimitate per un giorno) senza che il cliente ne abbia fatto esplicita richiesta. In tal modo, i 5 euro di ricarica includono solamente 3 o 4 euro di credito effettivo, e la parte restante viene utilizzata per l'attivazione di promozioni e bonus. E lo stesso vale per il taglio da 10 euro.

Le accuse, in particolare, vertono su:


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 519 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker