Sport

Palermo, Rinaudo: “Orgoglioso di poter dare una mano ai giovani”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

rinaudo

A Palermo per dare una mano ai giovani. Parola di Leandro Rinaudo, che in qualità di direttore del settore giovanile fa il punto sul percorso iniziato dalla nuova società rosanero e anche sulle motivazioni alla base della sua scelta professionale.

PALERMO, BOOM DI RICAVI

Intervistato nel corso di Siamo Aquile su Trm, Rinaudo afferma: “Con Palermo c’è sempre stato un legame importante: sono reduce da due esperienze in Serie B, ma ho accettato questo ruolo con grande entusiasmo perché tornare nella mia terra per poter aiutare i giovani a coronare il loro sogno è motivo di grande soddisfazione”.

L’ex difensore fa anche il punto sulle varie formazioni: “Ho trovato persone che credono nei giovani. Lo dimostra anche il fatto che quest’anno il Palermo poteva fare solo la Juniores come fatto dal Bari e invece ci siamo portati avanti per il prossimo anno facendo la categoria Juniores con i 2002. Al momento abbiamo cinque categorie: dopo la Jnuiores ci sono gli under 17 che sono gli allievi regionali, poi ci sono gli under 15 che sono i giovanissimi regionali e poi infine ci sono due gruppi che sono i 2007 e i 2008. Centro sportivo? A Palermo non c’è mai stato un posto in cui il settore giovanile potesse allenarsi. La società facendo dei sacrifici”.

E sul momento del Palermo dice: “Adesso c’è di nuovo entusiasmo perchè i tifosi credono nella dirigenza, in queste persone. Ci sono tante cose che mi danno entusiasmo. Mi dicono che a volte sono troppo duro, ma lo sono perché so cosa bisogna fare per arrivare a certi palcoscenici. La forza del calciatore vero è quella di prendere schiaffi e andare avanti”.

LEGGI ANCHE

CN12: “CON IL SAVOIA PRONTA MEGA COREOGRAFIA”

PALERMO, PARLA IL SINDACO ORLANDO

PALERMO, SQUADRA PRESENTATA IN COMUNE / FOTO – VIDEO

L’articolo Palermo, Rinaudo: “Orgoglioso di poter dare una mano ai giovani” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker