Hi-Tech

Xiaomi si espande ancora: obiettivo Giappone nel 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi continua a portare avanti i suoi piani di espansione, lenta ma inesorabile: dopo l'arrivo in Europa a fine 2017 (in Italia in primavera 2018), l'anno prossimo sarà la volta del Giappone. La notizia è stata annunciata dai dirigenti della società nel corso dell'evento di qualche ora fa, in cui sono stati presentati lo smartphone Mi CC9 Pro con cinque fotocamere posteriori, lo smartwatch Mi Watch e la famiglia di smart TV Mi TV 5/Mi TV 5 Pro.

La notizia è interessante perché il Giappone è un mercato peculiare, in cui iPhone va molto fortesecondo gli ultimi dati di Kantar le quote dei dispositivi iOS sfiorano il 40%, e in nessun altro Paese fa meglio. In passato è arrivato a sfiorare anche il 60%, sempre secondo la stessa fonte. Xiaomi ha detto che offrirà più modelli di smartphone, che chiaramente hanno un rapporto qualità (o meglio, specifiche tecniche)/prezzo molto più vantaggioso dei Melafonini. Dovrebbero arrivare in Giappone anche altre categorie di prodotto, come smart band e altri gadget. Per il momento non ci sono dettagli più specifici.

Inizialmente, Xiaomi venderà i dispositivi attraverso la propria rete di negozi fisici e online. In un secondo tempo, l'obiettivo è siglare accordi con gli operatori, il principale canale usato dai giapponesi per l'acquisto degli smartphone. La società ha anche promesso di rispettare le norme locali sulla privacy, come già fa in Europa e in altri mercati – una precisazione importante in un periodo in cui aziende connazionali, come Huawei, vengono osteggiate da un governo potente come quello degli Stati Uniti


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker