Hi-Tech

Adobe MAX 2019: nuova Creative Cloud, nuove app e funzionalità

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Adobe MAX 2019, l'omologa di Apple WWDC o Google I/O per la software house leader del settore della creatività, è stata molto ricca di annunci e novità. È arrivata una nuova generazione della suite di software Creative Cloud, c'è una nuova app per l'AR, Fresco arriva su Surface ed è stato mostrato per la prima volta Illustrator per iPad. Riassumiamo sinteticamente i punti principali:

  • La nuova Creative Cloud è stata definita più veloce e in grado di raggiungere più dispositivi (il riferimento è chiaramente a iPad e Surface, ne parliamo tra poco). I principali aggiornamenti arrivano per Lightroom, Premiere Pro, After Effects, InDesign e XD.
    • Lightroom: nuovi tutorial interattivi su desktop a cura di fotografi professionisti e rinomati. Nuovo tool che riempie i bordi di un'immagine usando la tecnologia Content-Aware Fill. Su Mac e Windows.
    • Premiere Pro: nuovo tool Auto Reframe, basato sull'AI di Sensei, che suggerisce automaticamente tagli e modifiche all'inquadratura per mantenere il soggetto in centro.
    • After Effects: notevoli miglioramenti di performance, in particolare per la riproduzione delle anteprima in cache e per il Content-Aware Fill che impiega metà della memoria rispetto a varianti precedenti.
    • InDesign: supporto all'importazione di file SVG (Illustrator) e possibilità di usare i font variabili.
    • XD: possibilità di modificare i documenti in contemporanea tra più utenti, con cronologia delle versioni. Per il momento è in Beta.
    • Hub Creative Cloud per desktop: nuovo design che rende più semplice l'accesso, la scoperta e l'aggiornamento delle varie app CC. Incluso anche un sistema di ricerca che permette di trovare ogni tipo di risorsa della propria CC – file, template, tutorial e molto altro.
    • Librerie Creative Cloud: ora sono completamente compatibili con XD, e sono accessibili anche da Microsoft Word e PowerPoint.
  • Adobe Sensei, che è il framework di strumenti basati sull'AI, introduce nuove funzionalità come:
    • tool di selezione intelligente di oggetti in Photoshop
    • il già citato Auto Reframe in Premiere Pro
    • pennelli live in Fresco
    • regolazione automatica della tonalità in Photoshop Camera
  • Photoshop ufficiale su iPad – in effetti è già disponibile da qualche giorno, ma oggi c'è stata la presentazione vera e propria.
  • Fresco arriva su Windows, dopo qualche mese di esclusiva per iPad. Si parte da Microsoft Surface Pro X e dai dispositivi della famiglia Wacom MobileStudio Pro. Trattandosi di un'app di disegno a mano libera, è chiaramente indispensabile il supporto al pennino.
  • Primo contatto con Illustrator per iPad, che arriverà in forma stabile nel 2020. Dati salienti: sarà possibile modificare i documenti creati su desktop, e accedere a tutte le librerie Creative Cloud, incluse le fondamentali Adobe Stocks e Adobe Fonts.
  • Arriva Photoshop Camera, app per Android e iOS che "porta la magia di Photoshop direttamente nella fase di scatto". Ne abbiamo parlato più nel dettaglio in questo articolo.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker