Sport

Il capo ultras del Verona: “Balotelli ha infamato Verona, è un giocatore finito”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

balotelli

Continua a far discutere l’episodio che ha visto protagonista Balotelli nel match tra Verona e Brescia. Il capo ultras dell’Hellas, Luca Castellini, ha parlato all’emittente veneta “Radio Cafè”, giustificando il tifo gialloblu: “Balotelli, che è un giocatore finito, ha deciso ieri, spinto secondo me da qualcuno e qualcosa, a fare quella pagliacciata e a lanciare il pallone in curva”.

“A Verona lui si infastidisce perché gli cantiamo ‘Mario Mario’ e lui preferisce essere insultato – prosegue Castellini -, come fanno tutti quanti. Ha infamato Verona. Vedrete che la curva di Verona non sarà sanzionata. Quegli ululati sono di quattro persone che sono stati sentiti solo da chi ha fatto il video. Balotelli li ha sentiti nella sua testa”.

Il collaboratore federale piazzato sotto il settore degli ultrà veronesi ha riportato che sarebbero stati solo una quindicina i tifosi del Verona a prendere di mira Balotelli. Si attende il giudizio del Giudice Sportivo.

L’articolo Il capo ultras del Verona: “Balotelli ha infamato Verona, è un giocatore finito” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker