Hi-Tech

Apple iPhone 12: il 5G farà salire i costi di produzione | Ming-chi Kuo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli iPhone 12 (o comunque si chiamerà la famiglia del 2020) dovrebbero essere i primi smartphone Apple a supportare il 5G, grazie ai modem Snapdragon X55 di Qualcomm. L'inclusione di questa tecnologia porterà però a un incremento dei costi e della superficie delle schede madri, secondo Ming-chi Kuo.

L'analista di TF Securities prevede che le dimensioni della scheda aumenteranno nel complesso del 10% circa, a causa della necessità di accorgimenti aggiuntivi per la dissipazione del calore e di nuovi circuiti per il collegamento dell'antenna 5G. Tra nuova antenna e nuova motherboard, il costo di produzione di un iPhone potrebbe aumentare di circa 35 dollari. Tra i fornitori coinvolti nella realizzazione dei nuovi chip ci sarebbero Avary, EMC e AT&S, tutti collaboratori di Apple di lungo corso.

Ming-chi Kuo aveva anche detto in precedenza che la nuova tecnologia di rete avrebbe richiesto la realizzazione di un telaio in metallo più sofisticato, proprio a causa della necessità di un maggior numero di "aperture" per far passare le antenne (il metallo ne compromette enormemente la ricezione, quindi devono esserci delle fasce in altri materiali, generalmente la plastica, per far sì che il device possa connettersi alle reti al massimo delle sue capacità).


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 399 euro oppure da ePrice a 462 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker