Hi-Tech

Recensione Askoll eS3 Evolution: lo scooter elettrico con 80 km d'autonomia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Puntare su uno scooter elettrico a fine 2019 ha senso, è diventato economicamente sostenibile grazie agli incentivi e permette anche di risparmiare qualcosa sul lungo periodo. Inizio questo articolo con una conclusione, anzi, tre considerazioni che danno subito l'idea del perché abbia senso al giorno d'oggi provare e consigliare scooter di nuova generazione che puntano su motori esclusivamente elettrici, soprattutto se vantano prestazioni ed autonomia di tutto rispetto come l'Askoll eS3 Evolution.

Si tratta di una rivisitazione del modello precedente, un leggero restyling che non cambia nella sostanza l'ottimo dueruote già provato lo scorso anno. Dettagli estetici e funzionali che cambiano, applicazione che fa ancora qualche passo in avanti ma non convince poi del tutto. Di Askoll in giro ne vediamo tanti, soprattutto nelle grandi città dove impazza il fenomeno dello scooter sharing, la casa italiana è infatti tra le aziende preferite quando si tratta di creare una nuova flotta free-floating con noleggio rapido tramite App.

Ma attenzione ad associare questo eS3 al fratello minore eS2 usato, ad esempio, da Ecooltra per lo sharing in città come Milano e Roma, il modello in questione è infatti il top della sua famiglia e come tale richiede le dovute attenzioni.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker