Hi-Tech

DeepMind conquista anche StarCraft II: livello Grandmaster raggiunto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'AI di DeepMind è molto vicina ad essere la dominatrice assoluta di StarCraft II: la sussidiaria di Alphabet ha detto che il suo software, AlphaStar, è diventato migliore del 99,8% di tutti i giocatori umani, raggiungendo il livello Grandmaster, il più alto che si possa ottenere nel multiplayer online classificato (c'è arrivato solo, appunto, lo 0,2% di tutti i giocatori del mondo).

I risultati dettagliati dell'avanzamento tecnologico sono stati pubblicati in una relazione sulla rivista scientifica Nature. DeepMind osserva che AlphaStar è anche stato limitato artificialmente per non sfruttare i vantaggi che derivano dalla sua natura di macchina: per esempio, nella velocità dei click (massimo 22 per azioni diverse ogni 5 secondi) e nell'area visibile della mappa.

DeepMind, come sappiamo, sfrutta molto il mondo dei giochi per potenziare le capacità della sua intelligenza artificiale. Ha fatto la storia qualche anno fa per aver battuto molti importanti campioni di Go, e si è cimentata anche negli FPS (l'immortale Quake III Arena di id Software, per la precisione). Ma la potenza di questo binomio è già nota da decenni – pensiamo a quanto fece scalpore nel 1996 la vittoria di Deep Blue, il supercomputer di IBM, contro il campione mondiale di scacchi Garri Kasparov. Lo strategico in tempo reale di Blizzard era considerato da molti esperti del settore come la prossima grande sfida.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 399 euro oppure da ePrice a 478 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker