Hi-Tech

Samsung One UI 2.0: grave bug impedisce agli utenti di accedere allo smartphone

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La beta dell'interfaccia One UI 2.0 basata su Android 10 (ecco un video riassunto delle novità) è disponibile da qualche giorno sui dispositivi della famiglia Galaxy S10 e Note 10; generalmente si tratta di una beta molto stabile, stando alle nostre prove su Galaxy S10+ (uno degli smartphone più completi di inizio 2019, secondo la nostra recensione) e su Galaxy Note 10+ (scoprite cosa ci ha convinto nella recensione), quasi adatta all'utilizzo quotidiano.

Purtroppo però stanno aumentando le segnalazioni relative ad un bug critico che compromette l'accesso al dispositivo; si tratta di un errore che – in seguito al riavvio – impedisce al sistema di accettare l'inserimento di PIN, gesti di sblocco, password o qualsiasi altro metodo di autenticazione. Di fatto ciò taglia fuori l'utente dall'accesso al proprio dispositivo e l'unico metodo efficace per poterlo riguadagnare (senza procedere alla formattazione) è quello di ricorrere allo sblocco remoto offerto da Samsung.

Tramite questa funzione è possibile ripristinare e rimuovere i sistemi di autenticazione sfruttando un browser web per accedere al sito dedicato, tuttavia è necessario che in precedenza sia stata attivata la voce Trova dispositivo personale. Se state utilizzando la beta della One UI 2.0 su uno dei vostri smartphone vi invitiamo a verificare subito che l'opzione sia abilitata; per fare ciò vi basterà entrare nel menù Impostazioni, andare alla voce Dati Biometrici e Sicurezza e scegliere Trova dispositivo Personale.

(aggiornamento del 29 October 2019, ore 08:16)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker