Hi-Tech

"Lo": 50 anni fa veniva inviato il primo messaggio via internet

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lo

È il primo messaggio trasmesso via internet: accadeva esattamente 50 anni fa, il 29 ottobre 1969. Il piccolo team di due ricercatori dell'università americana UCLA – il professore Leonard Kleinrock e lo studente Charley Kline – volevano scrivere un messaggio più complesso, contenente la parola "login", ma la rete andò in crash dopo la pressione della lettera "o". E così Bill Duval all'università di Stanford ricevette solo quelle due lettere. Col senno di poi, non fu un brutto modo per iniziare la storia di internet: è la prima parola che compone l'espressione americana "lo and behold", che si usa per sottolineare che è successo qualcosa di sorprendente, di speciale. Pensare come siano evolute le cose al giorno d'oggi è da capogiro: l'anno scorso, WhatsApp diceva che ogni giorno sulla sua rete vengono inviati 65 miliardi di messaggi. Ed è una rete sola, anche se una delle più grandi del mondo.

Il messaggio fu trasmesso attraverso la rete ARPANET. In quel momento i computer di UCLA e Stanford erano gli unici due nodi online; entro fine anno ne sarebbero arrivati altri due – sempre universitari. Nel 1977 i nodi erano diventati 100; 100.000 nel 1989 (anno in cui Tim Berners-Lee inventò il World Wide Web); un milione nei primi anni '90; un miliardo nel 2012. In occasione del cinquantenario di quella che è una pietra miliare non solo per internet, ma per la tecnologia e l'intera umanità, Kleinrock ha scritto un articolo per Techcrunch riflettendo sulla sua evoluzione e sulle speranze del futuro.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da ePrice a 484 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker