Hi-Tech

UniCredit: ciberattacco espone i dati (non bancari) dei clienti italiani

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

UniCredit ha confermato di essere stata vittima di un ciberattacco volto a trafugare le informazioni dei suoi clienti, durante il quale sono stati esposti 3 milioni di record riconducibili ad utenti italiani. L'annuncio arriva in queste ore direttamente dall'ufficio stampa del gruppo bancario, il quale tiene subito a precisare che nessun dato bancario è stato compromesso.

Nello specifico, al centro dell'operazione di hacking ci sarebbe un documento generato nel 2015, nel quale sono presenti informazioni sensibili come nomi, indirizzi postali, numeri di telefono e indirizzi email, ma nessun elemento che possa compromettere la sicurezza dei dati di accesso all'home banking, numeri di carte o altre informazioni bancarie che possano portare all'attuazione di transazioni non autorizzate.

Non è chiaro quando sia stato eseguito l'attacco, visto che l'unico riferimento temporale fornito riguarda la data di creazione del file esposto. UniCredit ha prontamente avviato le indagini interne e ha informato le autorità competenti sull'accaduto; il gruppo ha anche dichiarato di aver cominciato a contattare direttamente tutti gli utenti coinvolti e ha ricordato ai propri clienti che possono ottenere assistenza tramite il numero verde 800-323285.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 521 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker