Politica

"Se pensiamo di fare solo un'ammucchiata contro Salvini andiamo a sbattere", dice Giachetti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

“Con il M5S nessuna alleanza strutturale o andiamo a sbattere”: a dirlo è il deputato di Italia viva, Roberto Giachetti, intervistato da La Stampa. “Noi – spiega Giachetti – abbiamo fatto un accordo con M5s per questa legislatura perché c’era un’emergenza democratica e non volevamo che il Paese scivolasse in una crisi economica bestiale. Ma Italia viva nasce per offrire un’alternativa liberaldemocratica”.

Prosegue Giachetti: “Intanto è tutto da dimostrare che l’alleanza che dice Franceschini ci fa vincere nelle regioni. Vai a spiegare nelle regioni un accordo strutturale con M5s, magari in Emilia Romagna, dove i 5 stelle mettono il veto su Bonaccini, che per me è candidato fortissimo. Rinunciare a Bonaccini sarebbe una follia. E comunque, se pensiamo solo a fare un’ammucchiata contro Salvini andiamo a sbattere. Se pensiamo di fare un’altra ‘corazzata Potemkin’, come facemmo contro Berlusconi, faremo la stessa fine. O offriamo una proposta a tutte quelle persone che non si riconoscono in Salvini, o non andiamo da nessuna parte. Italia viva è nata per questo”.

Ma un M5s guidato da Conte potrebbe essere molto diverso da quello delle origini, un Movimento “normalizzato”, per così dire. Nemmeno così potreste essere alleati?
“Io penso che la prospettiva per questo Paese si realizza intorno a una grande forza liberaldemocratica, e certamente M5s non è questo. Prendiamo un tema per tutti: la giustizia: cosa ho io da condividere con il M5 stelle? Ci sono tratti che sono nel Dna e sono incompatibili con un accordo strutturale”. 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker