Hi-Tech

Microsoft batte Amazon: contratto da 10 Mld di dollari con il Pentagono

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Farà discutere a lungo l'assegnazione del ciclopico contratto che il Pentagono ha deciso di sottoscrivere con Microsoft, parliamo di servizi legati al cloud computing per ben 10 miliardi di dollari. Se al quartier generale di Redmond festeggiano lo stesso non si può certo dire per Amazon, a lungo favorita in questa disputa per l'assegnazione del contratto cosiddetto JEDI (The Joint Enterprise Defense Infrastructure Cloud) che ha visto questi due colossi contrapporsi.

Questo contratto è parte di un importante processo di modernizzazione dell'apparato digitale del pentagono e delle tecnologie direttamente connesse. Nello specifico, il JEDI punterà a fornire ai militari un accesso più rapido e funzionale alle loro banche dati anche da località remote, un aiuto in più da poter consultare direttamente sul campo di battaglia.

Fin qui nulla di così strano, una multinazionale che vince un super contratto potrebbe perfino passare inosservato, ma nelle ore successive all'annuncio dell'assegnazione da parte del Dipartimento della Difesa sono emerse informazioni scottanti da una fonte alquanto autoritaria. L'ex segretario della Difesa statunitense, James Mattis, starebbe infatti per pubblicare la sua biografia in cui afferma, come Donald Trump, si sia personalmente immischiato nell'assegnazione del contratto per sfavorire l'azienda del suo acerrimo nemico Jeff Bezos, Amazon.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker