Politica

Salvini apre le porte della Lega agli elettori del M5s 

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

“Questa manovra economica, fra tassa sulle bibite, tassa sulla plastica che diventa sui consumatori, tassa tassa tassa, non avevate detto che andavate al governo per tagliare le tasse? L’unica vostra ossessione sono la Lega e Salvini. Zingaretti, Conte e Di Maio mi insultano, noi rispondiamo con il sorriso vi lasciamo gli insulti: mi fanno l’effetto che fanno i simpatici moscerini alle vacche”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in una diretta Facebook.

 “Lo dico agli amici elettori dei Cinquestelle delusi: se volete continuare la vostra battaglia di libertà e onestà le porte della Lega sono aperte, noi non andremo mai con il Pd o con Renzi”, ha continuato Salvini. “Ieri al Viminale non sono stati ricevuti non i poliziotti ma i capi delle Ong: una vergogna inammissibile che si ospiti nella casa della sicurezza degli italiani chi le leggi le infrange”. Poi un passaggio sulla maglietta che istigherebbe al femminicidio, oggetto di polemiche sui social: “Ma bisogna essere cretini, cretini”. 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker