Sport

Lecce – Juventus 1 – 1, LE PAGELLE: Dybala illumina, de Ligt sfortunato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

dybala

LECCE – JUVENTUS 1 – 1 | Marcatori: 5′ s.t. Dybala (J) su rigore; 11′ s.t. Mancosu (L) su rigore

La Juventus non riesce a vincere contro il Lecce, che gioca una partita ordinata e blocca gli uomini di Sarri, costringendoli al pareggio. I bianconeri costruiscono tanto ma non riescono a concretizzare; i salentini, invece, conquistano un punto d’oro, il primo al “Via del Mare”.

Il primo tempo vede i padroni di casa partire forte, pressando con intensità e creando anche un paio di buone occasioni; la Juventus, però, prende subito in mano le redini della partita e costruisce tante chance per far gol. Il Lecce rimane a galla grazie al VAR (gol annullato per fuorigioco a Higuain) e a Gabriel, che compie un miracolo su Dybala.

La ripresa si apre con un dubbio calcio di rigore assegnato alla Juventus e trasformato da Dybala, e uno per il Lecce, pochi minuti dopo, segnato da Mancosu. I bianconeri reagiscono colpendo il palo con Bernardeschi, mentre i giallorossi tengono meglio il campo rispetto ai primi 45 minuti, anche se si arroccano nella propria metà campo. Gli uomini di Sarri, così, continuano a creare occasioni, ma la palla proprio non vuole entrare.

SERIE A, I RISULTATI DELLA 9a GIORNATA

LECCE (4-3-1-2): Gabriel 7; Meccariello 6 (dal 26′ s.t. Rispoli 6), Lucioni 6.5, Rossettini 6, Calderoni 6; Majer 6 (dal 13′ s.t. Tabanelli 6), Tachtsidis 6, Petriccione 5.5; Mancosu 6.5; Farias 5 (dal 1′ s.t. Lapadula 6), Babacar 5.5.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny 6; Danilo 6.5 (dal 13′ s.t. Cuadrado 6.5), Bonucci 6, de Ligt 5.5, Alex Sandro 6.5; Emre Can 6 (dal 27 s.t. Rabiot 5.5), Pjanic 6 (dal 22′ s.t. Khedira 6), Bentancur 6; Bernardeschi 5.5; Dybala 7, Higuain 5.5.

SERIE B, I RISULTATI DELLA 9a GIORNATA

I MIGLIORI

Dybala: ispiratissimo. Ogni volta che tocca palla, la Juventus si accende. Segna il calcio di rigore, svaria molto sul fronte offensivo e incanta con giocate di qualità. Cala alla distanza, ma è sempre un punto di riferimento per i compagni.

Alex Sandro: buonissima partita del difensore brasiliano, che gioca con saggezza tutti i palloni che gli capitano tra i piedi (molto bello il lancio che libera Bernardeschi in occasione del palo). In fase difensiva deve solo controllare, non soffre mai.

Mancosu: trasforma con freddezza il calcio di rigore. Nel complesso gioca una partita a servizio della squadra, correndo molto per andare a schermare il regista bianconero. Nelle poche occasioni in cui il Lecce ha il possesso della palla, fa sempre la giocata giusta.

Gabriel: il miracolo che compie su Dybala nel primo tempo vale come un gol: il portiere anticipa la mossa dell’argentino e si tuffa con anticipo, riuscendo a respingere in angolo. Intuisce il rigore del numero 10 bianconero ma non riesce a opporsi. Sempre attento in tutte le situazioni.

I PEGGIORI

de Ligt: finisce ancora dietro la lavagna. Gioca una buona partita, anche perché il Lecce attacca pochissimo, ma è decisivo in negativo nell’occasione del calcio di rigore, toccando ancora una volta la palla con la mano. La dinamica, però, è fortuita e lui è molto sfortunato.

Higuain: delude. Ha un paio di buone occasioni ma non riesce a essere cannibale come al solito. Fatica anche a dialogare con Bernardeschi e Dybala.

Farias: fuori dal gioco. Il Lecce attacca pochissimo, è vero, ma il numero 17 non la vede mai e non riesce a essere incisivo nemmeno in fase di non possesso. Liverani, quindi, lo cambia all’intervallo. Bocciato.

LEGGI ANCHE

PREMIER LEAGUE, VITTORIA STORICA DEL LEICESTER

L’articolo Lecce – Juventus 1 – 1, LE PAGELLE: Dybala illumina, de Ligt sfortunato proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker