Hi-Tech

The Last of Us Part II posticipato al 29 maggio 2020 su PlayStation 4

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'uscita di The Last of Us Part II inizialmente fissata per il 21 febbraio su PlayStation 4, slitta al 29 maggio. La notizia è stata confermata da Neil Druckmann, direttore creativo del gioco, che sottolinea come il titolo non sia ancora pronto per garantire ai giocatori il livello di qualità "Naughty Dog.

Durante le ultime settimane, abbiamo capito che non avevamo abbastanza tempo per portare l’intero gioco al livello di qualità che definiamo “qualità Naughty Dog”. Avevamo due opzioni: compromettere alcune parti del gioco o cercare di ottenere più tempo. Abbiamo scelto quest’ultima opzione, e questa nuova data di rilascio ci consentirà di portare il gioco a un livello che riteniamo soddisfacente, riducendo nel contempo lo stress per il team.

[…] Avremmo voluto riuscire a prevedere meglio la quantità di tempo necessaria per apportare i ritocchi finali al gioco, ma le dimensioni e la portata di quest’ultimo lo hanno reso difficile. Detestiamo deludere i nostri fan e per questo siamo davvero dispiaciuti. […] Ci auguriamo che i giocatori comprendano che questo ulteriore lasso di tempo permetterà a The Last of Us Parte II di essere all’altezza delle nostre ambizioni e del nostro impegno a offrire la più alta qualità possibile.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 777 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker