Hi-Tech

Recensione Asgard's Wrath: un must per i possessori di Oculus Rift

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Asgard's Wrath è sbarcato da qualche giorno sull'Oculus Store e abbiamo avuto modo di provarlo sul nostro Oculus Rift S (di cui vi avevamo parlato nella nostra recensione). Siamo quindi pronti a raccontarvi le nostre impressioni su una delle esclusive più attese per la piattaforma Rift.

Abbiamo provato il titolo di Sanzaru, realizzato in collaborazione con gli Oculus Studios, sulla nostra classica configurazione desktop (Intel i9-9900X, 32GB di RAM, GPU Nvidia GTX 1080 Ti, SSD Samsung 960 Pro 512GB) che ci ha permesso di eseguire il gioco a dettagli alti senza alcun tipo di incertezza, mentre è stato possibile riscontrare cali nella stabilità del frame rate spingendoci a dettagli massimi. Segnaliamo che sono richiesti 165GB di spazio disponibili.

Ma Asgard's Wrath è un titolo che porta con sé un peso ben più gravoso; quello di convincere i possessori di Rift – e soprattutto chi non lo possiede – di essere la punta di diamante dell'offerta di giochi AAA nativi per la Realtà Virtuale. Senza troppi giri di parole, il team di Sanzaru ha svolto un lavoro eccellente nel confezionare un'esperienza convincente e accattivante, che ci permette di immergerci integralmente nella mitologia norrena, di Asgard e dei 9 Regni.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 459 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker